domenica 9 luglio 2017

…e librarmi oltre le nubi, Marco Vasselli

…e librarmi oltre le nubi, Marco Vasselli
…e librarmi
nel vento sospinto,
sollazzandomi in mille ricordi
e nel tempo che ormai non è più.

Dov’è certezza
dov’è la giustizia,
forse laddove
dorme il mio vero io…

…oltre le nubi astratte e sperse
di mille cose da dire
in mille maniere diverse


…e planando
soprra tetti di case,
rivedendo un po tutte le risa
della gente
che amabile incanta,
la mia vita
diviene la loro
nella loro si perde,

svanisce.

Dov’è certezza
dove la giustizia,
lascio il passato qua
e un’altra giornata incminciare….


MARCO VASSELLI