mercoledì 19 luglio 2017

Duello Gentiloni-Alfano nel governo


Duello Gentiloni-Alfano nel governo

"Angelino, noi a settembre ripresentiamo lo Ius soli, anche con la fiducia”: il premier Paolo Gentiloni ha convocato a Palazzo Chigi  il ministro degli Esteri Angelino Alfano dopo aver letto nell’intervista a La Stampa che il piano di sopravvivenza politica del leader di Ap prevede lo strappo con il Pd. “Servono modifiche - ha risposto Alfano - così com’è non passa”. Un nodo che la maggioranza deve risolvere e che - scrive Giovanni Sabbatucci - regala spazio a Silvio Berlusconi, riportandolo al centro della scena politica. Il fondatore di Forza Italia sarà protagonista del prossimo film di Paolo Sorrentino. Riprese al via dopo Ferragosto, titolo Loro: un ritratto del Cavaliere fra politica ed eccessi.