venerdì 7 luglio 2017

DIVERSO DIMOSTRARE AMORE, Roberto Busembai·


DIVERSO DIMOSTRARE AMORE
Scambi di parole, lettere
o biglietti in celato mistero,
sentito sentimento scritto,
in due righe appena,
un fugace gesto,
vezzo mettere nel petto,
scambi di sguardi furtivi,
sorrisi accennati e
impulsi trattenuti ma
devotamente dimostrati.
Scambi di impacciate
voglie, di impressioni
di corteggiamenti,
profumi elargiti gratuitamente,
doni di naturali fiori colti,
o dimostrazioni futili
libri prestati o
cortesi inchini offerti,
trame di silenti avvicinamenti.
Amori di un passato,
crescenti o ancora in
sorgere dentro e non dimostrato,
amori strappa cuore
e consumazione,
amori in continua trasformazione,
che duravano un eterno
e magari mai consumati veramente,
amori del tutto e del niente,
amori, forse, che prendevano
il cuore completamente
e come tale lo riempivano
fino a consumarlo totalmente.

Amori tra la gente,
divertiti scambi di affettuose
sensazioni che rapivano il pensare
e il vivere dei giorni.
Amori senza cellulare e senza
messaggerie, senza virtuali blog
ma impatti fugaci di mani e sguardi
e sorrisi tenui e non emoticon
o faccine gialle.
Amori allo sbaraglio
e biglietti come messaggi
e non sms messenger o whatsapp
sui visori freddi e sulle dite esperte,
tvb codificato e non ti amo scritto
con la mano, a dimostrare
il tremare del momento.
Immagine: Nicolas de Largilliè (1656-1746) Study of Hands