mercoledì 12 luglio 2017

Concussione, arrestato dipendente della Motorizzazione

Alessandria
Denaro per velocizzare le pratiche, bloccato dai carabinieri con 1200 euro
Ha approfittato della lentezza burocratica per un vantaggio personale. Tradotto, chiedeva soldi per velocizzare pratiche che solitamente hanno tempi d’attesa abbastanza lunghi. Ma non ha funzionato, perché alcuni dirigenti della Cia (Confederazione Italiana Agricoltori) di Alessandria, sconcertati per quella illecita richiesta, si sono rivolti ai carabinieri del Comando Provinciale. Poco più di un mese di indagini e Carmelo Sebeto, 59 anni, residente a Valenza, impiegato da almeno quarant’anni della Motorizzazione civile di Alessandria, è caduto nella ‘consegna assistita’ del denaro preteso. È stato arrestato con l’accusa di concussione dai militari del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale. Aveva chiesto che il denaro, milleduecento euro, gli fosse consegnato in un pacchetto di sigarette. Sul giornale in edicola tutti i dettagli dell'operazione.