martedì 4 luglio 2017

Cieco amore, Aiello Giuseppe Captain



Ho bisogno di sfuggire dal
Cieco Amore
Dell'animo che vita mi consumo
Fuggirei dal passato dove 
L'anima la fece da padrone.
Il cuor mio  ti possiedera'
ed io non voglio essere cieco
La voglia di te va oltre l'infinito
Desiderio.
Impietrito rimango a contare
I frammenti del mio cuore

Capitano AIELLo Giuseppe

Poesia inedita

Ricoretta