sabato 8 luglio 2017

A Sabi, Marco Vasselli

byi, Marco Vasselli
Tu che vivi ogni giorno del tuo lavoro
che sorridi a me
 e mi si apre il cuore
che sei quella che in pochi attimi mi fai felice
che cerco quando non c’è
che vorrei accanto a me.
Tu che sei la persona più vera
la donna più bella e dolce 
che io conosca
che mi hai insegnato a non mollare mai
ed il rispetto per gli animali .
Tu che ho guardato sette secondi dentro gli occhi
ed ho intravisto la meraviglia dei tuoi pensieri .
Tu che sei Sabi
e che vorrei saperti felice
portarti al mare 
a passeggiare e ridere
perché non c’è più niente di più bello
delle fossette e del tuo sorriso
dei tuoi capelli di grano

Dammi la mano e portami nel cuore
Sabi ti voglio bene. Non mollare.

Marco Vasselli per Sabina  © 2017