domenica 4 giugno 2017

Vivere, Michela De Liquori

by Michela De Liquori 
Vivere è faticosissimo, lasciarsi andare, provare emozioni ,viverle sulla propria pelle fa malissimo.

Non riesco a fare nulla senza farmi attraversare totalmente.
Ho vissuto questi ultimi 6 giorni pericolosamente.
Ho dormito pochissimo,non sono più abituata a vivere così intensamente,non c'è spazio per i sogni quando la realtà supera tutte le tue fantasie,quando vivi davvero,quando la vita ti regala qualcosa che non ti aspettavi più.
Stamattina guardavo il mio vestito bianco per terra,sembrava quasi un abito da sposa,mi tremano ancora le mani,tutto è rimasto esattamente come stanotte,il mio fiore bianco dev'essere caduto da qualche parte,c'è stato un temporale violento,la pioggia scendeva rabbiosa,inaspettata,le porte sbattavevano,non mi aspettavo questo regalo dal tempo, stanotte,cantavo ancora, con tutti miei capelli rovesciati sul cuscino, e il suo nome che misteriosamente, è salito sulle mie labbra a tradimento, due volte.
Ieri sera ho usato le sue parole,e stamattina le ho ritrovate sul mascara che si è sciolto sugli occhi,non so dire quante lacrime fossero,non le ho contate,stavo ancora cantando "L'ultimo bacio"....decisamente non sono cambiata. " Perchè non mi guardi negli occhi?". La mia voce trema sempre un pò quando canto,è strano come il mio corpo si muove sicuro dentro l'abito bianco, mentre l'anima si nasconde ,imbarazzata.
Ha disegnato due volte, con le dita, un ti amo nell'aria.


Michela De Liquori 31 luglio 2016