domenica 11 giugno 2017

Veleno, Grazia Torriglia

dalla pagina di Grazia Torriglia

Veleno
Ogni notte
cerco la speranza
come fosse un gioiello
il mio cuore,
"la sua scatola "
e la scorro l'accarezzo
la guardo intensamente
......e di nuovo la ripongo
sola.
Il corpo apre le sue imposte
e il bianco si fa nero
germoglia nel veleno
.....guerra di notti e notti
la mente non riposa;
filtra l'alba nell'innocenza
nuovo giorno s'affaccia.
La brezza smorza il vento
che conquista ancora.
e quel nero si fa bianco,
bianco d'eternità.
@Lyllà