mercoledì 28 giugno 2017

Tengo le tue mani per amore, Susan Moore

Tengo le tue mani per amore, Susan Moore

Dovrei appendere le braccia al chiodo
Staccate dal corpo
Riposerebbe il pensiero
L'accoglienza non è dogma
Ostentato titolo di prima pagina
Sgualcita la sera
accogliente è il quotidiano
dal suono umano
Paiono dolci parole normali
Stupore d'amore
finché vita da forza
finché vita è
tengo braccia e corpo uniti
Tengo le tue mani per amore 
SM Tdr 26/06/17