domenica 11 giugno 2017

SI ODE di Maura Mantellino

SI ODE di Maura Mantellino

Si ode 
il canto dell’inverno,
mentre il freddo sole 
declina,
il gelido vento 
geme,
i rami degli alberi ignudi 
sospirano,
e la notte lungamente attesa,
sulla terra 
si stende.
Si ode 
il pianto di un bambino
che rincorre sogni
di gioia 
e di felicità,
mentre la luna 
apre
il varco alle stelle
che si riflettono 
nei laghi
e nei mari
in attesa 
della speranza

e dell’amore.