giovedì 29 giugno 2017

SENZA NOME, Miriam Maria Santucci autrice


SENZA NOME
di Miriam Maria Santucci

E' morto...
Così...
Come un uccello patito
che attende la morte benigna.
Passato è ormai,
come un soffio.
Come un fiore
cresciuto in un bosco
troppo tenebroso
per il suo stelo gentile... 

(1961)

Poesia tratta dalla raccolta "Il Sentiero del Destino".

Copyright © 2016 - Miriam Maria Santucci