giovedì 15 giugno 2017

Ricordi indelebili, Antonella Commendatore


Ricordi indelebili
Guardando il mare assolta
nei miei pensieri, tanti ricordi
affiorano alla mia mente.
Non eravamo ancora niente
solo semplici conoscenti
eppur rimembro , che tutti
lasciavo andare per poter
con te parlare.
La tua anima già chiamava
la mia e senza immaginare
io la stavo ad ascoltare.
Qualcosa verso te mi spingeva
come un magnete mi attirava
e il cuore a sentir la tua voce
sussultava.
Tutto così indecifrabile
mi appariva, insolito
e inspiegabile, eppure
due anime si cercavano
ancor prima di conoscersi
ed incontrarsi.
La forza dell'Amore, non ha spazi
ne confini, ne ragioni, ne spiegazioni
ti entra dentro e non chiede permesso.