sabato 10 giugno 2017

Rai, Orfeo verso la direzione generale: designato dal cda. Freccero contrario

Il cda ha dunque formulato il proprio intendimento di nominare il direttore del Tg1 e ha dato mandato al presidente Monica Maggioni di promuovere l’intesa con i soci e di convocare l’assemblea totalitaria. Dopo che verrà deliberata l’intesa (che appare scontata) sul nome del giornalista da parte dell’assemblea dei soci, tornerà a riunirsi il cda per la nomina vera e propria
Mario Orfeo sulla poltrona di Antonio Campo Dall’Orto. È questa la direzione verso cui si è mosso il consiglio d’amministrazione della Rai, riunitosi questa mattina a Viale Mazzini. Il cda ha infatti designato il direttore del Tg1 per la nomina alla direzione generale. Ora il passaggio successivo è l’assemblea totalitaria per raggiungere l’intesa con l’azionista sul nome del nuovo dg, prevista dallo statuto.Il cda ha dunque formulato il proprio intendimento di nominare Orfeo e ha dato mandato al presidente Monica Maggioni di promuovere l’intesa con i soci e di convocare l’assemblea totalitaria. Dopo che verrà deliberata l’intesa (che appare scontata) sul nome di Orfeo da parte dell’assemblea dei soci, tornerà a riunirsi il cda per la nomina vera e propria. Che difficilmente in questo caso avverrà all’unanimità, avendo nei giorni scorsi il consigliere Carlo Freccero annunciato il suo voto contrario. Continua a leggere…..