domenica 11 giugno 2017

Mille specchi rossi, Vincenza Iacuzzo

Mille specchi rossi, Vincenza Iacuzzo

Il crepitìo delle fiamme 
che bruciano migliaia di ore 
spesi nella ricerca 
del mio raggio di sole,
ne ho estratto solo istanti,
ho guardato attraverso 
i mille specchi rossi
che riflettono ed inghiottono
pensieri lontani,
profumi di spezie orientali
sapore della tua pelle
che giace inerme sulla mia. 

Canto fugace 
della mia anima naufraga, 
sprofonda disarmante e tacita
in una panchina vuota,
raccoglie e accoglie
le spine e le rose
di questa vita mia,
spiraglio in dissolvenza
che un vento contrario
scaglia lontano. 

© Vincenza Iacuzzo
Dipinto Di Angel De Cáceres García