domenica 11 giugno 2017

MI PRESENTO, Marina Luraschi

MI PRESENTO, Marina Luraschi

Io sono pensiero  inchiostro  pergamena
ingabbiata in radicato vizio
di trapassare a nude mani
crepe / pieghe / terra / carne
in un gelido budello di annodate assenze
e sul braccio piegato a cuscino
macino il mio grumo di terra
al sapore di ruggine e sangue.