mercoledì 21 giugno 2017

La Russia avverte gli Usa: “I vostri jet in Siria potenziali bersagli”


La Russia avverte gli Usa: “I vostri jet in Siria potenziali bersagli”

Scintille fra Russia e Stati Uniti dopo l’abbattimento di un cacciabombardiere siriano da parte di un jet della coalizione a guida americana. Mosca sospende l’intesa per la sicurezza dei voli militari e comunica che "ogni aereo a Ovest dell’Eufrate sarà considerato un obiettivo nemico". Sul terreno, intanto, accelera la corsa per conquistare Raqqa e la Siria Orientale. La priorità dell’America è impedire che si realizzi un "corridoio sciita" dall’Iran al Libano, lungo l’autostrada che unisce Baghdad e Damasco.