venerdì 2 giugno 2017

" ITALIA MIA ", Rosella Lubrano


Gara 2 giugno
" ITALIA MIA "
Vivo di te, 
Italia Mia, 
e il tuo respiro mi avvolge
con lo stupor di una bimba
che alla Madre in grembo sta.
E mi sovveggon le tue battaglie,
il sangue sparso 
sui declivi sacrificali, 
ove si combattè 
per quella fiamma 
che arde ancor nel petto.
Odo ruggiti di coraggio
al cielo volti
da quegli Eroi
il cui nome si perde
nell' infinito, 
la Storia ha le sue parole
e io mi inchino a te, 
Patria Mia
a suggellar
quell' amato canto 
che il tricolor profuma 
tra rami di ulivo

e bianco di colombe.