mercoledì 14 giugno 2017

il Sindaco di Alessandria ricordaTonino Paparatto

Il Sindaco della Città di Alessandria ricorda Tonino Paparatto, Segretario Provinciale CGIL di Alessandria prematuramente mancato. Questa la sua dichiarazione.
«L’improvvisa scomparsa di Tonino Paparatto ci lascia un grande vuoto e un profondo dolore. Tonino Paparatto aveva preso in mano la CGIL alessandrina in un momento oggettivamente complesso e difficile e, grazie alla sua guida, ha valorizzato la centralità dell’organizzazione rilanciando le ragioni della ricerca del dialogo e della definizione di contenuti e obiettivi operativi precisi e lungimiranti.
È stato un Segretario che ha davvero avuto a cuore i lavoratori e il lavoro: quest’ultimo inteso come elemento fondante della dignità delle persone  e per questo da garantire e qualificare costantemente, ponendo attenzione alla salvaguardia dei diritti e mettendosi sempre dalla parte di chi più aveva bisogno.
Il suo provenire da Torino — lui, uomo del Sud che ha conosciuto le problematiche dell’emigrazione e della ricerca del lavoro — non gli ha impedito in pochissimo tempo di sentirsi “alessandrino” e di vivere la nostra Città come se fosse veramente la “sua” Città e la sua comunità di riferimento.

Mentre non posso nascondere il suo generoso impegno per giungere, insieme agli altri Sindacati, alla sottoscrizione di una rinnovata contrattazione sociale insieme alla nostra Amministrazione Comunale per la tutela e la valorizzazione del lavoro e dei lavoratori, vorrei ricordarlo — a nome di tutta la comunità alessandrina — con affetto e riconoscenza, sottolineando al contempo la sua curiosità e passione culturale, la sua lealtà ai valori fondanti la nostra democrazia e il suo impegno per aiutare Alessandria, attraverso il ruolo del Sindacato e la collaborazione inter-istituzionale, a riprendersi e a ricominciare a crescere, nella coesione e nella solidarietà.
Grazie Tonino, la terra ti sia lieve!».
Il Sindaco della Città