venerdì 30 giugno 2017

Il Califfo perde Mosul



Il Califfo perde Mosul
La riconquista della moschea di Mosul in cui tre anni fa Al Baghdadi proclamò il Califfato rappresenta la simbolica sconfitta dell’Isis in Iraq. Ma come scrive Domenico Quirico “è prudente non abbandonarsi a baldorie liquidative” perché “la caduta fisica e territoriale del Califfato sposta il problema su un piano diverso ma non migliore”. La Jihad continua.