mercoledì 14 giugno 2017

Ieri, Aiello Giuseppe Captain


Ieri
Sono andato a mangiare alla 
Taverna del buonumore.
Come cameriere vi era l'anima
Che dirigeva l'orchestra del tuo
Cuore.

Prelibatezze che non avevo mai
Assaggiato sentii dire ad una
Nobile fanciulla.
Amore e fantasia come inizio
Carezze ed baci quelli che occorre 
Sincerità ed Onestà i piatti rari
Oppurtunità ed desiderio come primo piatto

Un dolce pensiero come bibita da bere 
Lentamente diceva il nobile cameriere.

Mentre mangiavo con calma,mi si è
Avvicinata una donzella.
Scusi mio cavalier posso sedermi al
Tuo fianco...?
Io mi sono fatto di mille colori come
Un arcobaleno in festa dopo la pioggia
Dorata di mille stelle che disegnano un
Cuore.


Mentre mangiavamo le prelibatezze dalla
Casa offerte,lei mi prende per una mano
Ed mi Sussurra il mio nome cavalier
È anima....
Sono la sorella del cuor che mi ha mandato
Da te mio sogno.

Mi ha detto" Ser il mio cuore 
Batte forte'' non vivo 
1hr,24 HR senza pensarti.
Il mio coraggio va oltre il SOGNO.....
Ti offro' l'opportunità nella speranza 
Di essere al tuo fianco Eternamente....
Capitano AIELLo Giuseppe