giovedì 29 giugno 2017

Google, una multa storica



Google, una multa storica
La Commissione europea sanziona Google con una maxi multa da 2,4 miliardi di euro. L’accusa è abuso di posizione dominante per vendere i suoi prodotti. Il motore di ricerca si difende: "È falso, Ebay e Amazon non sono stati svantaggiati". Ma aldilà della battaglia giuridica, il caso fa emergere una questione sempre più cruciale. Come scrive Gianni Riotta siamo "di fronte a un duello tecnologico che cambierà per sempre la storia di Internet".