mercoledì 28 giugno 2017

Con le mani mi accarezzo, Onofrio Ony Dattilo


Con le mani
mi accarezzo
per sentirne
le tue tracce
il tuo profumo
su di me.
Esploro ogni minima parte ,
dove sei,
queste mani vuote
non sanno più dare carezze,
in questa stanza
neanche il sole
scalda più.
Tu dove sei
in quale strade mi perderò
per cercarti
ormai invano
neanche una stella riesco a seguire
sei cosi' distante.
Ma come in passato
sei presente nella mia mente
le mie braccia indietro stringo
non riesco ormai ad abbracciare.
Come una foto il tempo si è fermato
a ricordi che tormentano la mia anima.
Chiuso in questa stanza
mi lascio andare
a dolci carezze
tutto quello che rimane di te
nelle mie notti senza far rumore...
...
Onofrio Ony Dattilo