sabato 3 giugno 2017

COME UN FIORE APPASSITO... Marianna Fici


COME UN FIORE APPASSITO...
Fiori appassiti
dentro quel vaso
acqua non c'era,
e il cuore di lacrime era invaso.
Faceva freddo quella mattina
mi son fatta abbracciare,
lo sguardo suo era distante
e mi fece gelare.
Guardai quei fiori
non avevano più profumo,
sullo stelo si erano accasciate
così non le avevo mai guardate.
Mi son sentita una di loro
appassita e senza vita,
del suo respiro non mi potevo annaffiare
anche il suo amore mi stava per lasciare...
Marianna Fici 2-6-2017