martedì 27 giugno 2017

Banche Venete, Draghi dice sì al salvataggio


Banche Venete, Draghi dice sì al salvataggio
Il presidente della Bce Mario Draghi considera la soluzione adottata per salvare le banche venete un’inevitabile conseguenza di norme non ancora collaudate. Le parole che pronuncia alla scuola di economia di Lisbona descrivono il punto di vista della Bce, che ricorda come la Germania abbia speso per salvare le banche l’11 per cento del Prodotto interno lordo, e che dunque approva la decisione del governo italiano.