sabato 10 giugno 2017

Azzurri, missione ranking: vincere le prossime 5 per essere testa di serie

Obiettivo settimo posto per l'Italia di Ventura (ora 12ª): vale la posizione privilegiata per gli eventuali playoff di novembre e per i gironi del Mondiale di Russia. La Spagna è lo scoglio maggiore
Cinque partite per il settimo posto nel ranking Fifa. Cinque partite – Liechtenstein, Spagna, Macedonia, Israele e Albania – da qui a ottobre per essere teste di serie due volte: al sorteggio dei playoff e in quello della fase finale di Russia 2018 (quando sarà necessario entrare tra le prime sette per essere in prima fascia). La Fifa deciderà presto i dettagli, ma l’orientamento sembra ormai chiaro: 1) ai playoff di novembre ci saranno le teste di serie; 2) al sorteggio del Mondiale sarà usato il ranking di ottobre, e non quello di novembre, per non dare vantaggi (sarebbe un paradosso) a chi ha giocato i playoff. Il presidente Infantino comunicherà le scelte in anticipo rispetto al passato: per evitare le spiacevoli sorprese delle ultime edizioni, con ranking decisi alla vigilia e combinazioni sospette tipo quelle di Brasile 2014. E l’Italia com’è messa? Continua a leggere……