sabato 10 giugno 2017

Atletica, Tortu, che iella: caviglia k.o. dopo il Golden Gala, stagione a rischio

L’incidente giovedì sera a Roma, dopo la notte magica dell’Olimpico: il 18enne brianzolo ha appoggiato male il piede su di un gradino e la caviglia sinistra ha ceduto. Il papà: “Dura che ce la faccia per gli Europei juniores di Grosseto, più fiducia per i Mondiali di agosto”
E’ uscito dall’Olimpico dopo la trionfale cavalcata sui 200, con quel 20”34 che profuma di futuro. E’ andato a Ponte Milvio a salutare i tanti famigliari al seguito. Poi l’appuntamento con il gruppo di amici venuto a Roma per fare il tifo per lui che festeggiava anche la fine dell’anno scolastico – compagni di classe di oggi e di ieri, alcuni cugini e il fratello maggiore Giacomo, a sua volta velocista – per una “pizzata”. Un gradino, un dannato gradino e la caviglia sinistra che, all’improvviso, cede. Filippo Tortu paga un prezzo alto alla grande prestazione del Golden Gala. Continua a leggere……