venerdì 9 giugno 2017

Abbandono rifiuti: Individuati e multati i trasgressori

Alessandria: I controlli delle ultime settimane per la difesa dell'ambiente e del benessere urbano portano i primi risultati. Individuati e multati i trasgressori.
L'abbandono dei rifiuti è una forma di inciviltà che danneggia l'ambiente e causa degrado: Amag Ambiente e il Corpo di Polizia Municipale sono impegnati, ciascuna per le proprie competenze, a contrastare il fenomeno potenziando l'azione contro i comportamenti scorretti che deturpano in modo inaccettabile il territorio. Due i principali strumenti adottati: l'uso di telecamere in luoghi strategici e l’impiego degli Ispettori Ambientali per intensificare le attività di controllo sul territorio. L’intervento congiunto ha permesso di raggiungere i primi risultati: alcuni cittadini sono stati sorpresi ad abbandonare rifiuti e puniti con multe di 600 euro. Altre sanzioni saranno notificate nei prossimi giorni. Dotate di sistema WDR Wide Dynamic Range e Lightfinder, le telecamere offrono una qualità video eccezionale nelle condizioni più difficili con forti variazioni di illuminazione, sono un utile strumento per individuare quei cittadini incivili che abbandonano i rifiuti e per prevenire comportamenti che mettono a rischio l’ambiente e le persone. Claudio Perissinotto Presidente di Amag Ambiente afferma: “Siamo di fronte a una vera e propria emergenza, causata da comportamenti incivili e carichi di rischiose conseguenze per l’ambiente e il benessere urbano compiuti da pochi, ma in grado di compromettere l’impegno della collettività. E’ importante che tutti riflettano su un aspetto talvolta sottovalutato: intervenire in modo mirato per rimuovere discariche abusive, raccogliere rifiuti ingombranti o pericolosi, sostituire cassonetti dei rifiuti dati alle fiamme, ripulire aree imbrattate dagli incivili ha un costo che ricade su tutta la comunità e questo non può più essere tollerato. Da qui l’utilizzo di telecamere a elevata tecnologia e il ricorso al lavoro degli Ispettori Ambientali”.
L’Azienda – nell’ottica di agire a tutto campo e non lasciare nulla di intentato - ricorda inoltre che è disposizione dei cittadini per il ritiro gratuito a domicilio degli ingombranti fino ad un massimo di 5 pezzi. Per prenotare questo servizio basta contattare il Call Center allo 0131- 223215 o il numero verde 800 296096 (solo da rete fissa). Tutti i cittadini sono invitati a segnalare al Corpo di Polizia Municipale 0131-316611 qualsiasi anomalia venga notata. Anche l'azienda raccoglie segnalazioni attraverso la pagina Facebook "Amag Ambiente Spa" e il numero verde 800 296096. Solo con l'aiuto di tutti è possibile combattere l'inciviltà, che vanifica gli sforzi quotidiani dell'azienda e disperde risorse preziose, con ricadute negative sull’intera comunità alessandrina. Ufficio Stampa Amag Ambiente Alessandria, 08/06/2017