lunedì 19 giugno 2017

A quale anima darmi in affitto?, Dead Things


A quale anima darmi in affitto?
Marcirà il mio sangue, tuo ostaggio?
Mi seppelisco dentro,
naufraga di bellezza.
Una sfumatura di sdegno nel canto prudente degli angeli
Sventura per uno spirito che dorme,
purezza sottochiave di un'anima imperfetta.
Custodisco i miei demoni se il mio spirito dorme ignaro.
Come si giunge a Dio? E a te?
Esercitati, esecrcitati cuore mio!
Ecco una nuova ferita.
Il dolore che mi hai lasciato sarà la mia nuova cicatrice.

Dead Things