domenica 11 giugno 2017

A ME STESSO, Gianni Regalzi


A ME STESSO
Colore sale e pepe i miei capelli,
basetta da Rodolfo Valentino,
m’hanno anche detto che ho gli occhioni belli,
praticamente sono un figurino.
Anche se gli anni più non sono quelli
di quando scorrazzavo in motorino
e un sogno m’appariva la “BENELLI”,
dentro mi guardo e lì trovo un bambino.
Ma quando allo specchio mi rivolgo
m’accorgo che il mio tempo sta volando
e d’altra parte il mio sguardo volgo.
Questa è la vita, passa troppo in fretta
e te ne accorgi solamente quando
non puoi che divorar l’ultima fetta.
Alessandria, 20 Aprile 2007
Gianni Regalzi
(da “Poesie d'Amore” dir.ris.)
(Foto By Roby Novello di Gianni Regalzi)