martedì 30 maggio 2017

Tortona, 27 mila abitanti, avrà due squadre di calcio: il Tortona e il nuovo Derthona

Rinasce quindi il pallone in città dopo anche qui momenti bui
Tortona avrà due squadre: il Calcio Derthona (che milita in Eccellenza) e la neonata HLS Derthona, sodalizio costituito da una parte della tifoseria per raccogliere l’eredità del defunto Derthona Fbc, fallito a gennaio. Per quest’ultimo giovedì è stata formalizzata la costituzione del club e dopo il tentativo estivo di risorgere dalle ceneri, subentrerà in Prima categoria al Villaromagnano, raccogliendo al suo interno una parte di quella dirigenza. In estate la Federazione aveva accordato al trust di tifosi un’iscrizione in seconda categoria al posto della Promozione inizialmente chiesta: l’associazione di supporters Noi Siamo il Derthona aveva rifiutato l’offerta. Ora con l’appoggio dell’imprenditore pavese Gianluca Sacchi (che sarà presidente) utilizzerà il marchio storico del leone rampante. Luca Furlotti sarà vice presidente, mentre Roberta Bruno segretaria; Filippo Fava, Andrea Freddo e Marcello Sartori consiglieri mentre tesoriere diventa Gianluca Chiesa. Il bianconeri ripartiranno almeno dalla Prima Categoria, usufruendo del titolo sportivo del Villaromagnano; ma alla luce dei nuovi sviluppi societari, si tenterà l’inoltro della richiesta per un possibile inserimento in un campionato superiore.  Continua a leggere…..