lunedì 29 maggio 2017

SCOGLI di Miriam Maria Santucci

SCOGLI
di Miriam Maria Santucci
Seduta su di un masso
tra gli scogli,
raccolgo mestamente i miei pensieri.
Non cerco nulla in alto, verso il cielo,
e all’abisso lascio i suoi misteri.
Vorrei pensare solo cose belle
ma vedo umani, sulla terra ferma,
che lottano tra loro
come belve.
Un lampo attraversa l'orizzonte
e io rimango immobile, a pensare...
Sono solo un puntino tra le onde,
sorretto dagli scogli
in mezzo al mare...
(2014)
Poesia tratta dalla raccolta "Le Impronte della Vita".

© Copyright 2015 - Miriam Maria Santucci