lunedì 29 maggio 2017

Scatenati in moto me.dea

Scatenati in moto me.dea
Alessandria: L’obiettivo era “scatenarsi” contro la violenza e questo è ciò che è successo sabato 27 maggio in piazza Duomo ad Alessandria, con la bellissima serata “Scatenati in moto”, di cui l’Associazione me.dea è sinceramente grata.  
Lo sforzo congiunto degli harleysti di Monferrato Chapter Italy, Confcommercio Alessandria e Audi Zentrum di Alessandria ha regalato alla città una serata magica, addobbando la piazza cittadina con eleganza e cura dei dettagli e facendo gustare ai 300 partecipanti una cena raffinata, preparata dai ristoratori della zona.
Non è mancato il sostegno del Comune di Alessandria e di altre realtà del territorio quali Fratelli Derizio Srl, GC Consulenza Aziendale, MondoFrutta e BBBELL.
Le moto degli associati di Monferrato Chapter Italy e la musica di Silvia Benzi e dei musicisti del Conservatori Vivaldi di Alessandria hanno fatto da cornice alla festa, rendendo ancora più unico l’appuntamento.


A ricordare a tutti lo scopo della serata, il messaggio forte contro la violenza sulle donne e il sostegno al Centro Antiviolenza, la grande scarpa rossa collocata sulla piazza, vicino alla quale è stata allestita una postazione me.dea con volontarie a disposizione dei cittadini per dare informazioni e distribuire materiale.
La scarpa è stata offerta da MCM Service SNC di Martina e Vincenzo Longo.
Al termine della serata gli organizzatori hanno consegnato nelle mani della presidente di me.dea Sarah  Sclauzero un assegno di 1500 euro, che saranno utilizzati per finanziare i percorsi di sostegno alle donne che si rivolgono al Centro.
Altre donazioni sono state raccolte durante la serata dallo staff di Audi Zentrum Alessandria, che per l’occasione ha fatto realizzare un gadget contro la violenza, donato ai partecipanti in cambio di una libera offerta.

Le socie e volontarie dell’associazione esprimono profonda gratitudine per l’aiuto economico ricevuto e per avere avuto la possibilità di accendere ancora una volta i riflettori sul problema della violenza di genere, sensibilizzando nuovi e vecchi amici.

me.dea Alessandria