mercoledì 31 maggio 2017

All'improvviso, Antonella La Frazia


All'improvviso
All'improvviso
il vento fra i capelli,
di sole del mattino denso.
E passi lievi
verso il giorno nuovo.
All'improvviso
l'alba nei tuoi occhi,
tramonto che stupì
la nostra vita,
ci lascia uniti,
trovandoci uno solo.
All'improvviso
smisi di parlare
e d'inseguire il moto
delle cose,
per ascoltare il canto della vita,
evanescente luce dell'amore.
All'improvviso
nasce la mia rosa
su prati di cristalli e cera,
per essere sfiorata dai respiri
di giorni e cieli
che non colsi mai.

Antonella La Frazia